RoccoP logo

©2014 All rights reserved.PI01429880444

Quando le scarpe vanno grandi ovvero vizio di forma 

 

Solo ed esclusivamente a titolo informativo!

E' risaputo che le mie calzate sono piuttosto abbondanti, mi capita quindi molto spesso, soprattutto da parte di miei nuovi sostenitori, di ricevere pseudo-lamentele sul fatto che le scarpe quando vengono indossate si mostrino esageratamente comode.

Ci tengo a sottolineare che quando progetto una forma, il mio è un calcolo voluto e dovuto esclusivamente a fattori di natura fisica.

Tengo particolarmente ad evitare che la sera quando si rientra a casa si faccia un gran respiro di sollievo nell'espletare l'azione di togliersi le scarpe a causa dei piedi troppo gonfi.

E' necessario quindi sapere che il nostro piede soltanto la mattina appena svegliati, mostra il suo numero reale, e che nell'arco della giornata, indipendentemente dal tipo di lavoro che facciamo, e dalle nostre abitudini quotidiane, tende ad aumentare da mezza ad una misura.

Calcolarlo quindi al momento della progettazione di una forma, vuol dire evitare oltre a malformazioni di natura estetica, problemi alla colonna vertebrale, alla circolazione sanguigna ed alla muscolatura interessata.

Quando provate una mia creazione in un negozio, non meravigliatevi se quando richiedete una scarpa della vostra usuale misura e vi apprestate a calzarla, vi sembrerà leggermente più ampia rispetto ad altre.

E' solo per farvi stare meglio.

P.S. Una scarpa non è solo un buco dove infilare il piede!

 

Pin It